Categorie
brand

Come trovare il Brand Ambassador perfetto per il tuo business.

I valori e l’estetica del tuo brand, incarnati da un influencer del web che si faccia testimonial del tuo prodotto o servizio, raccontandolo nei suoi post di Instagram o nei suoi video su Youtube, rendendolo parte integrante della sua vita. Questo è, in sintesi, il ruolo del Brand Ambassador.

Se hai scelto di rivolgerti a un influencer per promuovere il tuo business, sappi che hai fatto un’ottima scelta! Oggi i social media sono uno degli strumenti più usati per informarsi, e le opinioni degli influencer sono sempre più determinanti nell’influenzare le decisioni d’acquisto, specialmente tra i millennials. Basti pensare che il 60% degli utenti di Instagram dice di aver conosciuto nuovi servizi o prodotti proprio sulla piattaforma di photo-sharing, mentre il 70% dei teenager afferma che si fa condizionare più dagli influencer che dai VIP. Al contrario, la pubblicità tradizionale costa sempre molto ma non funziona più come una volta: uno studio di Nielsen ha dimostrato che il 92% dei consumatori si fida più di altri consumatori che di un contenuto promozionale dell’azienda.
Dunque, sei alla ricerca dell’influencer giusto per il tuo brand, ma non sai come individuarlo? Continua a leggere per scoprire come fare.

Cosa vuoi ottenere?

In primo luogo, è meglio chiarirsi le idee e capire subito quali sono gli obiettivi di business dietro la tua strategia, ad esempio:

  • brand awareness 
  • incremento delle visite al sito web
  • incremento dei followers sui social
  • lancio di prodotti/servizi nuovi 
  • incremento delle vendite online di prodotti/servizi specifici (ad esempio tramite codici sconto)

Come sei disposto a pagare?

Il 33% dei marketers afferma di offrire sempre un compenso di qualche tipo agli influencer.

Le modalità del compenso, tuttavia, possono variare molto: può trattarsi di pagamenti in denaro, oppure di prodotti omaggio, o ancora di voucher e buoni sconto. Se non hai molto budget a disposizione, puoi valutare metodi alternativi per ricompensare i tuoi brand ambassador, impegnandoti per farli sentire gratificati e coinvolti nel progetto: ad esempio puoi invitarli ad un evento speciale, oppure prendere in considerazione gli AQER coins.

Non dimenticarti di monitorare i risultati

Prima di partire con la campagna, definisci gli obiettivi e i KPI desiderati (Key Performance Indicator): può trattarsi di visualizzazioni dei post, engagement, oppure clic al sito o ancora vendite effettive. Definire i KPI è importante, ma ancora più importante è ricordarsi di tracciare l’andamento della campagna e monitorare i risultati. Da questo punto di vista, una piattaforma come AQER può renderti il lavoro più facile.

Come trovare il giusto brand ambassador

Molti marketer pensano che un influencer sia una persona con un gran numero di followers. Non è proprio così, e sicuramente una strategia di influencer marketing non consiste semplicemente nell’individuare un personaggio famoso e “fargli fare qualcosa” di legato al proprio brand. Bisogna trovare la persona giusta per incarnare i valori del brand, con una audience affine al proprio target, e non sempre la cosa importante è il numero di followers.

Le caratteristiche da cercare per individuare un buon brand ambassador sono altre:

  • engagement: la capacità di coinvolgere i followers e spingerli all’azione, dove per azione intendiamo dal mettere un like all’acquistare il prodotto
  • professionalità: il brand ambassador è il tuo testimonial, l’immagine della tua azienda. La lasceresti in mano al caso? Prenditi il tempo di analizzare la qualità dei contenuti che posta e la serietà con cui affronta la sua presenza sui social.
  • passione: trovare le parole e le immagini giuste per promuovere il tuo brand, senza perdere in autenticità, non è compito semplice. Senza dubbio, è molto più facile se l’influencer è davvero coinvolto in ciò che il tuo brand rappresenta.
  • autenticità: sui social non ci aspettiamo la marchetta smaccatamente pubblicitaria, ma un’esperienza d’uso il più possibile genuina e, quindi, percepita come affidabile. E qui torniamo al punto 2, professionalità: un bravo brand ambassador è coinvolto in quello che fa e dimostra professionalità, creando contenuti credibili, rappresentando i valori del brand in modo spontaneo e coerente con il suo profilo sui social.

In conclusione, il brand ambassador perfetto è quello che avrebbe scelto il tuo prodotto a prescindere, perché gli piace e lo percepisce in linea con i suoi gusti e i suoi valori.

Followers: qualità vs quantità

Privilegiare la qualità alla quantità dei followers è il nostro mantra. Coinvolgere uno o più micro-influencer e farli diventare brand ambassador non è un ripiego dovuto alla carenza di budget, è una scelta consapevole supportata da motivazioni precise e dati statistici: nano-influencer con meno di 1.000 followers hanno un engagement rate del 8% su Instagram, contro l’1.5% di quelli con più di 100.000 seguaci. Anche in termini di ROI (Return on Investments) la differenza è netta: gli influencer con un seguito di 50-250k persone ottengono un ROI del 30% superiore rispetto a quelli con 250k-1 milione di followers.

Last but not least, oggi il numero di followers è un parametro sempre meno importante perché sempre meno veritiero. La compravendita dei seguaci, infatti, è un fenomeno dilagante. Non solo i brand, ma anche i personaggi del web alla ricerca di successo facile ricorrono a questo metodo scorretto. Inutile dire che i followers comprati non generano alcun tipo di risultato utile.

Scegliendo la strada dell’influencer marketing siamo alla ricerca di brand ambassador il più possibile autentici e coinvolti, quindi premiamo le persone che sono state capaci di costruire una base di followers fidelizzati, costruendo con loro un rapporto all’insegna della fiducia. 

Se invece non vedi l’ora di metterti alla ricerca dell’influencer candidato a diventare il perfetto brand ambassador dei tuoi prodotti sui social, non indugiare oltre: iscriviti ad AQER, la piattaforma che mette in contatto diretto brand e influencer. Trova il tuo Brand Ambassador, è a pochi click da te e non vede l’ora di iniziare una proficua collaborazione!